REACH: Proseguono i controlli sulle importazioni

Il prossimo progetto di applicazione del regolamento REACH a livello europeo si concentrerà sui prodotti importati.L’Enforcement Forum dell’ECHA ha convenuto che il prossimo progetto di applicazione del REACH esaminerà come le aziende adempiono agli obblighi di registrazione, autorizzazione e restrizione per i prodotti e le sostanze chimiche che importano fuori dai confini dell’UE. Il progetto…

BIOCIDI: predisposto il Piano nazionale dei controlli transitorio per l’anno 2022

Sul sito del Ministero della Salute è stato pubblicato il Piano nazionale annuale dei controlli transitori sui prodotti biocidi, predisposto dalla Direzione generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico, quale Autorità Competente in materia di biocidi. Le attività di controllo riguardano:• prodotti soggetti al regime autorizzativo di cui al Regolamento (UE) n. 528/2012;• prodotti…

Dichiaranti di sostanze con classificazione armonizzata: aggiornate i vostri fascicoli di registrazione

ECHA ha annunciato che a breve verrà lanciato un secondo progetto di screening per verificare che le aziende tengano aggiornate le loro registrazioni. Il progetto si concentrerà sulle sostanze con una classificazione e un’etichettatura armonizzate ed esaminerà le registrazioni in cui queste informazioni non vengono utilizzate correttamente. I casi in cui si sospetta l’inosservanza saranno…

Pubblicata una nuova edizione della Guida Echa sull’Allegato VIII del CLP

La guida riguarda l’obbligo di notifica di alcune informazioni armonizzate sulle miscele pericolose immesse sul mercato, per la gestione delle emergenze sanitarie. L’edizione rivista (versione 5) chiarisce le interpretazioni esistenti e corregge gli errori minori. Non sono state introdotte modifiche alle disposizioni e agli obblighi esistenti. In particolare, l’aggiornamento chiarisce gli obblighi e le opzioni…

Notifica PCN e codice UFI – Attenzione, se cambia l’etichetta CLP decade la proroga

Come vi abbiamo già esposto nelle precedenti news, le miscele pericolose e i detergenti (in Italia) devono essere notificati nel sistema PCN (Poison Center Notification) di ECHA e deve essere creato il relativo codice UFI (Unique Formula Identifier).Nel caso il produttore abbia registrato il proprio prodotto nell’Archivio dei Preparati Pericolosi dell’Istituto Superiore di Sanità entro…

UFI e PCN – Come funziona la nuova notifica per le miscele pericolose in Italia?

A partire da gennaio 2021, in Italia, si devono notificare i nuovi preparati pericolosi ad uso consumatore e professionale sul portale di ECHA attraverso la PCN (Poison Centres Notification).Nell’Archivio dei preparati pericolosi potranno essere aggiunte solamente le miscele ad esclusivo uso industriale.Per uso industriale si intende l’uso finale, cioè l’ultimo passaggio della miscela, prima dello…

CLP – Aggiornamento Allegato VIII: quasi tutti i Paesi dell’UE hanno aderito

Il 22 marzo 2017 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il Reg. (UE) 2017/542 che modifica il Reg. (UE) 1272/2008 (CLP) e ne costituisce l’Allegato VIII “Informazioni armonizzate relative alla risposta di emergenza sanitaria e misure di prevenzione” sulle miscele classificate pericolose, da comunicare agli Organismi designati ai sensi dell’Art. 45 del CLP.…